Home 9 Opinioni e Interviste 9 Avanzi di magazzino

Avanzi di magazzino

(Contenuti non contenitori per i costruttori di ufo).

 

Che le fiamme dell’impegno sociale siano il pensiero politico ed il senso di responsabilità è storia vecchia.
Che la società civile sia oramai più attenta alla concretezza delle politiche (peraltro da scovare col lumicino) che alla moderna politica altrettanto.
Da anni (davvero troppi) è assente il luogo di costruzione del pensiero politico.
Eppure, almeno all’apparenza, chi si occupa di politica (che però ha ampiamente dimostrato di non saper fare politiche) sembra sempre impegnato nella costruzione di un oggetto non identificato perché insoddisfatto.
Ricordo agli illustrissimi rappresentanti politici che la priorità sono i contenuti e non il contenitore.
Non ha senso continuare a gemmare il vuoto dal vuoto peraltro riesumando avanzi di magazzino con cui fare la nuova camarilla o cercare il Papa straniero che risolva il problema.
Non fosse altro che il problema è nelle stesse persone che cercano la soluzione sbagliata e sbagliando come sempre.
Non trasformate la società in perdente.
Non fatevi sentire a pochi mesi dalle elezioni dopo anni di nulla, nessuno vi crede.
Nessuno a queste condizioni partecipa.
Ripeto: studio e pensieri, costruzione di contenuti, condivisione e azione.
Il resto è la storia che non ci interessa.
Buon vento Sardegna mia, buon futuro
#coolinnovation 4 #futuredesign #avantitutta

Nicola Pirina

ARTICOLI RECENTI

About social.

About social.

Cagliari, 13 giugno 2024   About social.   I social network hanno vissuto una metamorfosi significativa dalla loro nascita. Inizialmente creati per rafforzare i legami sociali e connettere persone, queste piattaforme sono diventate dei potenti strumenti per...

Common good.

Common good.

Cagliari, 12 giugno 2024   Common good.   Esiste una sottile linea di confine tra gli studi dei futurologi e la filantropia. Sono i beni comuni. Le due discipline offrono un punto di incontro su un tema cardine. Ai più potrebbe non sembrare, ma la comunità...

Croci e sacrestani.

Croci e sacrestani.

Cagliari, 11 giugno 2024   Croci e sacrestani.   Ci sono due detti che mi hanno colpito questa settimana:   Bisogna fare attenzione a dove si mette la croce perché poi bisogna portarla Se non diventi mai parroco e rimani sempre sacrestano qualcosa...

ARGOMENTI

Non c'è ancora contenuto da mostrare.